Oman concerto tra le dune

In viaggio con il pianista Alessandro Martire e Farian Sabahi, scrittrice e giornalista

Data: 20 marzo 2018
Ricerca tra:
Tour con guida » Oman

  • Oman Desert Night Camp
  • Oman Desert Night Camp1
  • Oman NG

Un viaggio-evento irripetibile, targato Mantova Travel Group e National Geographic Expeditions, che culminerà con l'esperienza di un concerto di pianoforte, solo per noi, nel magico deserto dell'Oman.

Aperte iscrizioni al viaggio




© Mantova Travel Group 

 OMAN concerto tra le dune
partenza 20 Marzo 2020

In collaborazione con National Geographic Expeditions,
un'esperienza unica nel deserto dell'Oman, in viaggio con il pianista.

Accompagnati da Farian Sabahi, scrittrice, professoressa universitaria e giornalista del Corriere della Sera ed il pianista e compositore di fama mondiale Alessandro Martire

La magia e la musica del deserto, un’esperienza intensa, che mescola arte e sabbie, antico e moderno. Una proposta di viaggio unica nel suo genere, in cui musica, cultura e natura ci mostreranno l’essenza di un paese con occhi diversi ed emozioni nuove.

Il nostro viaggio in Oman inizia a Muscat.  
Raggiungeremo il Desert Nights Camp, il campo tendato più bello e confortevole nel deserto del Wahiba Sands in OMAN, per una notte solamente nostro e per una serata davvero esclusiva: un concerto per pianoforte tra le dune del deserto, gli ultimi raggi del sole e il silenzio del cielo stellato. Protagonista della serata il pianista e compositore di fama internazionale Alessandro Martire.

PARTENZA 20 MARZO

Itinerario in pillole


1° giorno
Partenza dall'Italia con volo diretto per Muscat in compagnia del pianista Alessandro martire, arrivo il giorno seguente


2° giorno
Muscat: visita della capitale omanita

3° giorno
La costa fino a Sur e arrivo nel deserto del Wahiba. In serata concerto tra le dune del deserto

 



4° giorno
Dalle dune di sabbia alla vecchia Nizwa, con il forte e il souk

5° giorno
Rientro a Muscat e visita dell'Amouage Factory. Nel pomeriggio volo di rientro e arrivo in Italia in serata

 

Quota di partecipazione a partire da € 2.350 


Per informazioni, il programma dettagliato o iscrizioni al viaggio Clicca Qui

 

 

 LA QUOTA COMPRENDE
Voli Oman Air da Milano Malpensa
Trasferimenti privati da e per l’aeroporto di Muscat e nella capitale con minivan
Trasporti a terra con 4x4 dal giorno 3 al giorno 5
3 passeggeri per auto con posto finestrino garantito
Tour leader Kel 12 National Geographic Expeditions dall’Italia al raggiungimento del minimo di gruppo richiesto
Pernottamenti negli hotel indicati nel programma. Abbiamo previsto la sistemazione in camera sea view al Crowne Plaza di Muscat e
in deluxe room al Desert Nights Camp
Servizio di pensione completa
Escursioni come da programma con ingressi e tasse inclusi
Acqua a disposizione durante i trasferimenti
Concerto del pianista Alessandro Martire al raggiungimento del numero minimo dei cinque gruppi previsti con la presenza
dell’accompagnatore dall’Italia

 

LA QUOTA NON COMPRENDE
Le tasse aeroportuali
le bevande
le mance (si suggerisce un importo di circa 5 OMR al giorno a persona)
gli extra personali
il visto d’ingresso
tutto ciò non esplicitamente specificato sotto la voce “la quota comprende”

  

 

Ritratto in breve

Siamo prossimi al punto più a est della penisola arabica. Tra deserti, mare, oasi, porti antichi il Sultanato dell'Oman sembra quasi sfidare il tempo accucciandosi ai bordi del Golfo Persico, del mare di Oman e del mar Arabico, sperando che pochi si accorgano di quanto sia bello e fascinoso.

Una terra ricca e meravigliosa dove, secondo Marco Polo e altri leggendari viaggiatori, i pesci erano cibo per dromedari, nel deserto viveva l’unicorno e cresceva un albero, il luban, che invece di foglie aveva gemme profumate: incenso lo chiamavano in Europa, e lo pagavano a peso d’oro.

    

 

 

Per informazioni, il programma dettagliato o iscrizioni al viaggio Clicca Qui