Langhe, la culla di Slow Food

Solo 15 partecipanti, nel cuore del Piemonte contadino


  • BAROLO
  • langhe 4
  • TARTUFO
  • langhe 5
  • langhe 2
  • langhe 1
  • langhe 3

Un viaggio speciale targato MnTravelGroup, tra borghi e vigneti nei paesaggi vitivinicoli di Langhe e Monferrato, Patrimonio UNESCO del Piemonte. Un’ itinerario inedito con delle “chicche” tutte da scoprire.



Posti rimasti:
12

Un territorio unico e pieno di bellezze per vivere un' esperienza sensoriale a tutto tondo.

Katia Bimbatti

Consulente esperta viaggi su misura



 © Mantova Travel Group

 

LANGHE la culla di Slow Food

 Riprogrammato nel 2021 

  Viaggio esclusivo massimo 15 partecipanti 
con nostro accompagnatore 

 

Un nuovo itinerario nel momento ideale per visitare questi luoghi dove l'autunno regala colori spettacolari e durante il quale si svolge il "Mercato Mondiale del Tartufo bianco di Alba". Per gli amanti del cibo e del vino questa è sicuramente una zona d' eccelenza. Visiteremo antichi borghi e cantine di prestigio, degusteremo la vera cucina Slow Food all' interno del ristorante di Tenuta Savoia, patrimonio UNESCO che ospita l’Università di Scienze Gastronomiche e la Banca del Vino.

   Siamo nel cuore del Piemonte, tra le province di Cuneo, Asti ed Alessandria. Distese collinari coltivate a vite a  perdita d'occhio, antichi borghi, castelli arroccati: sono questi i magnifici scenari delle Langhe, Roero e Monferrato, luoghi stupendi  divenuti Patrimonio dell'Umanità UNESCO nel 2014.

 E' proprio in queste terre che nasce  l' associazione  Slow Food nella città di Bra, in provincia di Cuneo che si pone come obiettivo la promozione del diritto a vivere il pasto innanzitutto come un piacere. Fondata da Carlo Petrini  nel 1986 e pensata come risposta al dilagare del fast food, del cibo spazzatura e delle abitudini frenetiche, non solo alimentari, della vita moderna, Slow Food studia, difende e divulga le tradizioni agricole ed enogastronomiche di ogni parte del mondo e promuove  un  cibo “buono pulito e giusto”.

Per info e prenotazioni clicca qui 

Il valore aggiunto del viaggio 

  •  ✔️ Viaggio esclusivo con massimo 15 partecipanti, per garantire sicurezza e visite piacevoli

    • ✔️Cene presso il ristorante Slow Food di Tenuta Savoia

    •  ✔️ Hotel 4* all' interno dell' antica residenza sabauda 

  • ✔️ Programma interessante con visite particolari 

    • ✔️Visita della Tenuta Savoia patrimonio UNESCO e della Banca del Vino

    • ✔️Visita e degustazione vini con light lunch presso azienda vitivinicola di prestigio

    • ✔️Visita e degustazione formaggi presso una cascina locale produttrice

    • ✔️Visita ai Borghi suggestivi di Langhe e Monferrato

    • ✔️Possibiità di partecipare alla Fiera del Tartufo di Alba

  •  ✔️Guida culturale e Accompagnatore MTG

  •  

  • POCHE FACILI REGOLE per chi viaggia con noi
    Si cammina e si visita, è necessario un minimo di forma fisica
    Puntualità, serenità e spirito da viaggiatore per chi partecipa, sono fondamentali

  • 1 GIORNO - Venerdì 20.11.2020

Ritrovo dei partecipanti nella sede stabilita e partenza per  le Langhe.  Arrivo in questo angolo d’Italia unico che racchiude eccellenze irripetibili altrove. Qui regna il Nebbiolo con i suoi nobili figli, il Barolo e il Barbaresco, protetti da castelli, torri e villaggi fortificati che ci riportano a un medioevo di lotte e splendori. Prima tappa, il borgo di Barbaresco con l’Enoteca Regionale nella Chiesa sconsacrata di San Donato. Salita in ascensore panoramico in cima alla Torre Medievale che, costruita nel XI secolo, si erge per un’altezza di circa 36 metri da cui godere di un indimenticabile panorama sulle Langhe e sull’Astigiano.Visita di un’azienda vitivinicola che produce uno tra i migliori vini moscato e barbera del Piemonte, seguita da degustazione e light lunch. Continuazione verso Barolo, il paese che dà il nome all’eccellente vino famoso in tutto il mondo, per una breve visita del grazioso centro storico. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere e cena presso il ristorante Slow Food della residenza sabauda.

  

SCELTO PER VOI

RISTORANTE "Presidio Slow Food" 
Situato nell' antica residenza sabauda della Tenuta Savoia, Patrimonio Mondiale Unesco, che oggi ospita le realtà internazionali dell' Università di Scienze Gastronomiche e la Banca del Vino, permette di vivere un' esperienza gastronomica di altissimo livello : ingredienti naturali, prodotti dei Presidi Slow Food, un quotidiano approvvigionamento di materie prime freschssime provenienti dai numerosi mercati e produttori locali.Quella del Piemonte è una delle cucine regionali italiane più conosciute  e seguendo  i canoni della filosofia di Slow Food, questo importante patrimonio culturale viene preservato. 

  

2 GIORNO - Sabato 21.11.2020

Mattinata dedicata alla visita di una cascina locale dove vengono prodotti formaggi a latte crudo di pecora autoctona secondo l’antica ricetta delle Langhe. Visita all’area di produzione e degustazione di formaggi con vino locale, dinnanzi al panorama sconfinato dell’Alta Langa. Nel pomeriggio, si prosegue verso Pollenzo, antico agglomerato di origine romana fondato nel II Secolo a.C. in cui sono ancora visibili tracce dell’antico anfiteatro e delle mura. Nella prima metà dell’Ottocento re Carlo Alberto decise di creare qui un’impresa agricola modello, in grado di orientare le diverse proprietà fondiarie di casa Savoia e nella quale sperimentare e migliorare la rendita delle attività agricole. Oggi, la tenuta dei Savoia, patrimonio UNESCO, ospita l’Università delle Scienze Gastronomiche e la Banca del Vino, progetto di Carlo Petrini nato per costruire la memoria storica del vino italiano. Visita delle cantine ottocentesche dell’Agenzia di Pollenzo dove ha sede questa suggestiva vetrina enologica unica al mondo in cui è possibile conoscere l’Italia dei grandi vini: un patrimonio di oltre 100 mila bottiglie appartenenti a 300 delle migliori aziende vitivinicole nazionali che sarà reso disponibile negli anni dopo un accurato lavoro di selezione e affinamento. Continuazione a Bra per una breve passeggiata guidata nel centro storico: si potranno ammirare gli edifici simbolo come la chiesa di S. Andrea, su disegno del Bernini e la chiesa di S. Chiara, considerata un capolavoro di architettura rococò piemontese e la facciata del Palazzo Comunale. Si scoprirà infine la storia della nascita di Slow Food, a partire dalla storica Osteria Boccondivino, dove Carlo Petrini e un gruppo di amici fondarono il movimento. Cena nel ristorante Slow Food della residenza sabauda. Pernottamento in hotel.

 

 

3 GIORNO - 22.11.2020

Inizieremo la giornata  con la visita del centro  storico di Alba. Abitata già in età preistorica, Alba divenne importante insediamento prima di diventare la «città delle cento torri»: tante erano quelle disposte tra il ‘300 e il ‘400 lungo la cinta muraria che proteggeva l’abitato eredità medievale di cui sono rimasti pochi resti comunque ben visibili, che continuano a determinare poeticamente e storicamente il profilo della cittadina. Al termine pranzo libero o  possibilità di  partecipare alla Fiera Mondiale del Tartufo bianco d' Alba (a pagamento su prenotazione). Al termine delle visite, sistemazione sul pullman ed inizio del viaggio di ritorno. 

 

 

 Per info e prenotazioni Clicca Qui  

  

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 690,00

Suppl. camera singola € 100,00

 

In caso di impossibilità effettuazione del viaggio, seguito restrizioni alla mobilità delle persone, il viaggio sarà annullato e l’importo versato verrà totalmente restituito

 

 

LA QUOTA COMPRENDE 

Ÿ  Viaggio in pullman ad uso esclusivo per tutta la durata del viaggio

Ÿ  Guida accompagnatore Mantova Travel Group

Ÿ  Sistemazione in camere doppie in  hotel 4 stelle nella residenza sabauda

Ÿ  Trattamento pernottamento e prima colazione in hotel

Ÿ  2 cene in ristorante Slow Food della residenza sabauda 

Ÿ Visita e degustazione vini con light lunch presso azienda vitivinicola di prestigio

Ÿ Visita e degustazione di formaggi presso cascina locale 

Ÿ  Salita in ascensore alla Torre Medioevale di Barbaresco

Ÿ  Visita guidata ai borghi di Barbaresco, Barolo, Pollenzo, Brà, Alba

Ÿ  Visita guidata alle cantine ottocentesche della Tenuta Savoia

Ÿ  Biglietto di  ingresso alla Banca del vino

Assicurazione sanitaria e bagaglio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

 Pasti non indicati
 Mance ed extra
 Assicurazione facoltativa contro annullamento Euro 35
 extra personali in genere e tutto quanto non espressamente menzionato nel programma e alla voce “La Quota Comprende”

 

 ISCRIZIONE AL VIAGGIO 

Per confermare l’iscrizione al viaggio è necessario versare un acconto di € 200,00 (*L’acconto verrà totalmente restituito nel caso in cui non sia raggiunto il numero minimo di 14 partecipanti)

Mantova Travel Group si riserva, in caso di mancato raggiungimento del numerominimoiscritti di annullare ilviaggio. Il saldo deve essere versato 1 mese prima della data dipartenza

 

 

 

 

Richiedi informazioni informazioni: info@mntravel.it

  

 

 

 

                         

Per info e prenotazioni clicca qui

 

 

 VG GR MTG K3


Ti potrebbero interessare:


Il fascino selvaggio e gentile dell' estremo ponente

Isole EGADI e SICILIA Occidentale

2021-09-19 00:00:00

Un viaggio indimenticabile alla scoperta delle 7 isole Patrimonio dell’umanità

Le nostre EOLIE

2021-06-20 00:00:00

Dalla terra al mare

Ciociaria e Isole Pontine

2021-05-30 00:00:00

Solo 15 partecipanti, scopriremo la città accompagnati da Diego Furgeri storico dell’arte

ROMA come non l'hai mai vista

2021-01-01 00:00:00