TORINO come non l'hai mai vista

Solo 15 partecipanti, scopriremo la città accompagnati da Diego Furgeri storico dell’arte

Data: 11 dicembre 2020
Ricerca tra:
I NOSTRI Viaggi » Italia
IO viaggio in Italia » Piemonte

  • Torino mole e piazza
  • Torino Museo Egizio1
  • Torino Palazzo Reale

Alla scoperta degli angoli più suggestivi della città, tra palazzi, piazze e basiliche sconosciute. Non ci faremo mancare una chiccha, pranzo nel bellissimo Palazzo Graneri al Circolo dei Lettori. Verrebbe da dire che Torino sia la più bella delle città italiane meno note (o la meno nota delle più belle città italiane)
E quindi, forse, la più sorprendente di tutte.

Richiedi informazioni o prenota


Posti rimasti:
12

Verrebbe da dire che Torino sia la più bella delle città italiane meno note (o la meno nota delle più belle città italiane) E quindi, forse, la più sorprendente di tutte.

Annalisa 

Consulente esperta viaggi su misura



 © Mantova Travel Group

 

TORINO come non l'hai mai vista
dal 11 al 13 Dicembre

Viaggio esclusivo per 15 partecipanti
Accompagnati dal Dott. Furgeri storico dell'arte

Alla scoperta degli angoli più suggestivi della città, tra palazzi, piazze e basiliche sconosciute. Degusteremo anche un pranzo all’interno del bellissimo Palazzo Graneri della Roccia 

 

Un piacevole week end per solo 15 partecipanti, scopriremo la città accompagnati dal Dott. Furgeri storico dell’arte con il quale toccheremo luoghi insoliti, palazzi, portici, piazze e chiese, ma anche l’incredibile museo Egizio. Non ci faremo mancare una chiccha, pranzeremo a Palazzo Graneri della Roccia presso “La Tampa” cuore gastronomico del Circolo degli Artisti oggi ristorante del Circolo dei lettori. La città in due decenni si è trasformata in una città d'arte, le solenni architetture sabaude, la grandeur da ex capitale politica, il rigore da capitale intellettuale, la profumata tradizione gastronomica.

Verrebbe da dire che Torino sia la più bella delle città italiane meno note (o la meno nota delle più belle città italiane)
E quindi, forse, la più sorprendente di tutte. 

  

ll valore aggiunto del viaggio  

  • Viaggio esclusivo con massimo 15 partecipanti per garantire sicurezza e visite piacevoli
    Programma molto interessante, visite particolari, elaborato in collaborazione con il Dott. Diego Furgeri
    Pranzo a Palazzo Graneri della Roccia al Circolo dei Lettori
    Hotel 4* centrale per raggiungere il centro città comodamente a piedi
    Guida culturale e Accompagnatore DOTT. DIEGO FURGERI storico dell’arte

 

Per info e prenotazioni Clicca Qui 

 

 POCHE FACILI REGOLE per chi viaggia con noi
Si cammina e si visita, è necessario un minimo di forma fisica
Puntualità, serenità e spirito da viaggiatore per chi partecipa, sono fondamentali


1 GIORNO - Venerdi 11.12.2020
 
Ritrovo dei partecipanti davanti alla sede stabilita e partenza per Torino. All’arrivo inizieremo il tour del centro storico partendo dal cuore della città, Piazza Castello. Su di essa si affacciano Palazzo Madama, la vecchia roccaforte degli Acaia (che dà il nome alla piazza) e la grande mole del Palazzo Reale nonchè la Real Chiesa di San Lorenzo, capolavoro dell'architetto Barocco Guarino Guarini. Il passaggio sotto un suggestivo volto ci porterà al Duomo da cui si potrà scorgere anche la parte romana di Augusta Taurinorum. Ci recheremo poi verso il Palazzo Graneri della Roccia per degustare il pranzo presso il ristorante all’interno del Circolo dei Lettori.
Nel pomeriggio riprenderemo con la Chiesa di San Domenico, l'unica chiesa gotica di Torino, per poi dirigerci al Santuario della Consolata, autentico scrigno barocco, sulla cui piazzetta si trova il Bicerin, locale storico aperto nel 1763, dove è stata inventata la famosa bevanda. Una camminata prima del rientro in hotel ci permetterà di ammirare le opere luminose che anche quest’anno illumineranno le strade e le piazze della citta’. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere e cena in ristorante. 

 

SCELTO PER VOI
IL RISTORANTE DEL CIRCOLO DEI LETTORI
Situato nella storica Tampa, offre le specialità della tradizione piemontese, reinterpretate in maniera leggera con la stagionalità delle primizie dal team di giovani professionisti guidati dallo chef Stefano Fanti. Nelle sue sale, decorate da Felice Vellan e compagni, sono passate legioni di artisti e di amatori del lieto vivere e conversare; ospiti illustri, pittori, pittrici e scultori, musicisti, grandi attori e attrici di scena sui teatri torinesi, celebri direttori d’orchestra, nobili e nobildonne torinesi. Alle pareti di quella che si chiamava La Tampa è appesa una raccolta di autoritratti e ritratti che, iniziata come un gioco in occasione della festa in costume per le regali nozze di Umberto di Savoia e Maria Josè del Belgio, è andata poi sempre più sviluppandosi fino a raggiungere l’attuale centinaio di tele di singolare importanza artistica e storica.

  

2 GIORNO - Sabato 12.12.2020
Inizieremo la giornata con la visita del Palazzo Reale comprensiva dell'Armeria reale, della Galleria Sabauda e soprattutto della recentemente restaurata Cappella della Sindone che da sola merita il viaggio a Torino. Pranzo libero. Al seguire faremo l'esperienza di prendere un trenino unico nel suo  genere: si tratta della tranvia Sassi-Superga, una tranvia a dentiera con trazione a rotaia centrale che supera pendenze fino al 21%. Una volta arrivati a destinazione visiteremo la Basilica di Superga, sorta per il voto fatto durante il terribile assedio di Torino su progetto dello Juvara. Da li' scenderemo in pullman alla chiesa della Gran Madre di Dio, riproduzione del Pantheon romano e monumento molto caro ai torinesi perchè ricorda il ritorno dei Savoia dopo la cacciata di Napoleone Da Piazza Castello. Proseguiremo a piedi verso il ponte Vittorio Emanuele verso Piazza Vittorio Veneto, la più grande e monumentale piazza di Torino per raggiungere di nuovo il centro attraverso i portici di Via Po. Rientro in hotel e cena in ristorante. 

 

Cappella della Sindone
Voluta dalla dinastia sabauda come degna sede per la preziosa reliquia del Santissimo Sudario, la cappella prende forma come progetto di alto prestigio simbolico sotto il duca Carlo Emanuele I, concretamente attuato, però, soltanto dalla metà degli anni Cinquanta del Seicento. L’intervento di Guarino Guarini completa e trasforma la cappella in uno straordinario capolavoro.

 

Luci d’Artista a Torino
La manifestazione torinese rappresenta una vera e propria mostra d’arte contemporanea a cielo aperto che ogni anno, dalla fine ottobre a inizio gennaio, illumina le piazze e le strade di Torino dal centro alla periferia. Le opere luminose realizzate da numerosi e apprezzati artisti contemporanei italiani e stranieri sono le protagoniste di questa grande mostra all’aperto il cui elemento principale sono ovviamente le luci. Tra le varie opere che vengono collocate in giro per la città ci sono: Il volo dei numeri di Mario Merz sulla Mole Antonelliana, Amare le differenze di Michelangelo Pistoletto in Piazza della Repubblica e Tappeto Volante di Daniel Buren in Piazza Palazzo di Città.

 

3 GIORNO - Domenica 13.12.2020
Al mattino faremo la visita del Museo Egizio il più antico museo del mondo dedicato interamente alla cultura egizia, accompagnati da un esperto egittologo, la piu’ grande raccolta di antichita’ di questa grande civiltà al di fuori dell’Egitto stesso, seconda solo a quella del Cairo. Al pomeriggio visiteremo la chiesa della Visitazione, gioiello barocco sabaudo, la cappella dei Mercanti, sontuoso luogo di incontro dei mercanti e banchieri torinesi del passato e la chiesa di San Filippo Neri. Al termine delle visite sistemazione sul pullman ed inizio del viaggio di ritorno. 

 

 

 

 

Per info e prenotazioni Clicca Qui  

 

Il VALORE AGGIUNTO del VIAGGIO

 Viaggio esclusivo con massimo 15 partecipanti per garantire sicurezza e visite piacevoli
 Programma interessante e visite particolari, elaborato in collaborazione con il Dott. Diego Furgeri
 Pranzo a Palazzo Graneri della Roccia al Circolo dei Lettori
 Hotel 4* centrale per raggiungere il centro città comodamente a piedi
 Guida culturale e Accompagnatore Dott. DIEGO FURGERI storico dell’arte

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 565 

Suppl. camera singola € 70

 

In caso di impossibilità effettuazione del viaggio, seguito restrizioni alla mobilità delle persone, il viaggio sarà annullato e l’importo versato verrà totalmente restituito

 

LA QUOTA COMPRENDE 

Ÿ  Viaggio in pullman ad uso esclusivo per tutta la durata del viaggio

Ÿ  Guida accompagnatore Dott Diego Furgeri

Ÿ  Sistemazione in camere doppie in  hotel 4 stelle centrale

Ÿ  Trattamento pernottamento e prima colazione in hotel

Ÿ  1 pranzo in ristorante presso Circolo dei Lettori

Ÿ  2 cene in ristorante

Ÿ  Visita guidata Palazzo Reale (2 gruppi)

Ÿ  Visita guidata  Museo Egizio

Ÿ  Visita guidata alla basilica di Superga

Ÿ  Biglietti ingresso Palazzo Reale e Museo Egizio

Assicurazione sanitaria e bagaglio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

 Pasti non indicati
 Mance ed extra
 Assicurazione facoltativa contro annullamento Euro 35
 extra personali in genere e tutto quanto non espressamente menzionato nel programma e alla voce “La Quota Comprende”

 

 ISCRIZIONE AL VIAGGIO 

Per confermare l’iscrizione al viaggio è necessario versare un acconto di € 200,00 (*L’acconto verrà totalmente restituito nel caso in cui non sia raggiunto il numero minimo di 14 partecipanti)

Mantova Travel Group si riserva, in caso di mancato raggiungimento del numerominimoiscritti di annullare ilviaggio. Il saldo deve essere versato 1 mese prima della data dipartenza

 

 

Richiedi informazioni informazioni: info@mntravel.it

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VG GR MTG C2-ANN 


Ti potrebbero interessare:


Il fascino selvaggio e gentile dell' estremo ponente

Isole EGADI e SICILIA Occidentale

2021-09-19 00:00:00

Un viaggio indimenticabile alla scoperta delle 7 isole Patrimonio dell’umanità

Le nostre EOLIE

2021-06-20 00:00:00

Dalla terra al mare

Ciociaria e Isole Pontine

2021-05-30 00:00:00

Solo 15 partecipanti, nel cuore del Piemonte contadino

Langhe, la culla di Slow Food

2021-01-01 00:00:00