Procida: meraviglie e segreti dell'isola capitale della cultura 2022

Procida: meraviglie e segreti dell'isola capitale della cultura 2022

 Celebrata da cinema e letteratura, è un gioiello ancora in gran parte da scoprire

Procida: meraviglie e segreti dell’isola capitale della cultura 2022

La piccola e bellissima isola di Procida ha appena vinto il titolo di Capitale italiana della cultura per l'anno 2022, diventando la prima isola in assoluto a farlo da quanto nel 2014 è stato istituito il premio: "La più piccola delle tre isole del golfo di Napoli ha vinto la concorrenza di altre città bellissime. Il suo mare, i suoi panorami colpiscono al primo impatto e le sue viuzze sembrano essere rimaste ferme nel tempo, lontane dal clamore di Capri o dalla movida ischitana".  

Secondo il comunicato finale della commissione, la visione di Procida dal titolo "La cultura non isola" è capace di veicolare un messaggio poetico, una visione della cultura che si protende dalla minuscola realtà di un'isola, come augurio a tutti noi, per il Paese, nei mesi a venire. 

 

 Situata nel Golfo di Napoli nell'arcipelago delle Isole Flegree, Procida è una piccola isola con non più di 10.000 abitanti e una lunga storia che risale al XV secolo a.C. circa e che ha conservato la sua identità raccolta di borgo di pescatori: le sue piccole dimensioni invitano ad esplorarla a piedi o, al massimo, in motorino o in bicicletta (magari in e-bike, per non soffrire troppo su salite e dislivelli). Le sue case colorate, tipiche dell'area mediterranea, hanno ispirato scrittori e registi allo stesso modo da antichi poeti romani come Virgilio ed utori moderni come Elsa Morante, la cui Isola di Arturo si trova proprio a Procida; registi come Michael  Radford e Anthony Minghella, che hanno girato i rispettivi film "Il Postino" e "The Talented Mr. Ripley" sull'isola.   

Leggi l'articolo completo su Touring club italiano online